Relazione di chimica

Liceo scientifico “Le Filandiere”
A.S. 2014-2015
Alice Boglione
1°G
Lunedì 27 ottobre
Gruppo 8 :
Alice Boglione
Anna Sutto
Eugenia Berti

RELAZIONE DI CHIMICA:
VERIFICA DELLA DENSITA’ DI UN CORPO

MATERIALE UTILIZZATO:                                                                          OGGETTI DI CALCOLO:
-bilancia elettronica                                                                                      -parallelepipedo (FE)
-cilindro graduato                                                                                          -vite (FE)
-H2O
DATI:
H2O=30 ml
Vite=24,360g
Parallelepipedo=45,962g
Dimensioni parallelepipedo: h=6cm; l=1cm; p=1cm

PROCEDIMENTO

Il processo che abbiamo effettuato al fine di calcolare la densità dei nostri oggetti prosegue nel seguente modo:

In primo luogo siamo andati a pesare i nostri oggetti di calcolo nelle apposite bilance elettroniche, ottenendo i seguenti risultati: vite=24,360g; parallelepipedo=45,962g. Successivamente abbiamo inserito nel cilindro graduato un quantitativo di acqua a piacere (nel nostro caso 30ml) attraverso la spruzzetta, cercando di non effettuare alcun errore di paralasse e quindi tenendo in considerazione il fatto che l’acqua, a causa della sua struttura molecolare, aderisce alle pareti del cilindro. Poi abbiamo misurato le dimensioni del nostro parallelepipedo (h=6cm; l=1cm; p=1cm) e trovato quindi il suo volume (h x l x p =6cm x 1cm x 1cm=6cm3). Quindi abbiamo inserito il parallelepipedo nel cilindro graduato contenente l’acqua; a questo punto abbiamo osservato che il livello dell’acqua è salito da 30ml a 36ml. Questo fenomeno è spiegabile attraverso il principio di Archimede il quale spiega che “un corpo immerso in un liquido riceve da questo una spinta verso l’alto uguale al peso del liquido che sposta”. Grazie a questo principio possiamo stabilire che lo spostamento del liquido che otteniamo (6ml) corrisponde al volume dell’oggetto inserito all’interno di esso (6cm3). A questo punto dell’esperimento abbiamo ottenuto sufficienti dati per calcolare anche la densità del parallelepipedo in ferro (d= M/V = 7,660333333 g/cm3).

Passiamo adesso al processo che abbiamo effettuato per trovare la densità del nostro secondo oggetto di calcolo: la vite (FE), di cui abbiamo già trovato la massa in precedenza: 24,360g. innanzitutto abbiamo nuovamente riempito il cilindro graduato di 30 ml di H2O con la spruzzetta. Non riuscendo a calcolare il volume della vite (perché è un oggetto con volume non quantificabile a causa di una forma poco regolare), abbiamo deciso di inserirlo direttamente nell’acqua. L’aumento del livello dell’acqua in questo caso è stato di soli 3ml (da 30ml a 33ml). Nuovamente il fenomeno può essere spiegato dal principio di Archimede, secondo i quale i 3ml di mutamento del livello dell’acqua corrispondono ad un volume della vite di 3cm3. Arrivati a questi risultati possiamo cominciare a lavorare sulla densità della vite (d= M/V = 8,12 g/cm3)

OSSERVAZIONI

Ho osservato che il peso del parallelepipedo nelle tabelle è più o meno uguale ma presenta delle differenze dovute agli errori di sensibilità dello strumento. Ho anche notato che nelle tabelle sono presenti anche errori casuali e anche che la densità non dipende dal peso perché come si nota nelle tabelle anche se un oggetto ha un peso maggiore rispetto ad un altro non necessariamente ha anche una densità maggiore.

CONCLUSIONI

Il mio esperimento ha dato i risultati cercati; anche se in parte diversi da quelli presenti nella tabella. Ciò è accaduto a causa di errori sia sistematici che casuali presenti nell’esperimento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...